Giugno

06

Gio

07

Dom

08

Lun

09

Mar

10

Mer

11

Gio

12

Ven

13

Sab

14

Dom

15

Lun

16

Mar

17

Mer

18

Gio

19

Ven

20

Sab

21

Dom

22

Lun

23

Mar

24

Mer

25

Gio

26

Ven

27

Sab

28

Dom

29

Lun

30

Mar

Luglio

01

Mer

02

Gio

03

Ven

04

Sab

05

Dom

06

Lun

07

Mar

08

Mer

09

Gio

10

Ven

11

Sab

12

Dom

13

Lun

14

Mar

15

Mer

16

Gio

17

Ven

18

Sab

19

Dom

20

Lun

21

Mar

22

Mer

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

31

Ven

Agosto

01

Sab

02

Dom

03

Lun

04

Mar

05

Mer

06

Gio

Stagione Notte

Stagione Notte
2020

STAGIONE 2019/20

Tutta colpa della luna

 

“Per essere grande sii intero: non esagerare e non escludere niente di te. Sii tutto in ogni cosa. Metti quanto sei, nel minimo che fai, come la Luna in ogni lago tutta risplende, perchè in Alto vive”

Ode, Fernando Pessoa

Come la Luna verso la Terra ognuno di noi ha un lato visibile e uno intimo, ci fanno compagnia per tutta la vita l’apparire e l’essere, nella consapevolezza che la verità più profonda si nasconda nel lato oscuro. La Luna non ha aria, nè acqua, quindi non ha Vita, ma già gli antichi conoscevano la sua influenza sulle maree, sui raccolti, sulla fertilià, poi sui capelli, sul vino, sull’umore, sull’amore...

E' tutta colpa della Luna!
Una stagione di teatro che esplora la superficie e ne scopre i crateri, che si sofferma a contemplare mentre un’energia effervescente la vince, in un connubio incessante tra sogno e realtà, tra luci e ombre, tra fascino e magia. La Luna è Bellezza, come la Musica.
La Luna è la Strada, quella che abbiamo seguito per arrivare fin qui, perchè rappresenta il rinnovamento e sempre nuove scoperte.
La Luna di gennaio fa luce come giorno chiaro, perchè anche nella notte più buia sia tracciato il cammino; è il secondo Sole, che svela la nostra incostanza e vulnerabilità. La evochiamo, la cerchiamo, aneliamo a Lei come alle risposte della vita, sapendo che alcune non le avremo mai.
E' il mistero del teatro, due facce in un solo corpo, la distanza tra quello che sembra e il significato che vogliamo dargli. Possiamo decidere (e che lusso di questi tempi!) come va a finire, cosa succede quando si chiude il sipario, forse non è neanche necessario condividerlo perchè può restare nella parte che non mostriamo, ognuno sceglie la sua direzione. Passeggiamo mano nella mano con la Luna e facciamoci guidare dove non andremmo mai da soli, lontano dove non si può arrivare, ma anche vicino perchè spesso ciò che è portata di mano è più sconosciuto del resto.
Non siate cauti, rischiamo, mettiamoci in gioco ogni giorno, perchè l’importante è continuare ad interrogarsi. Sempre.

Fedora Sorrentino

Presidente Teatro Sociale di Como - AsLiCo

 

Eventi

Nessun evento disponibile

Archivio

Scopri le edizioni precedenti

Non perdere nemmeno un appuntamento del
Teatro Sociale di Como!

Per restare sempre aggiornato su tutte le novità e per poterci inviare richieste su spettacoli e biglietti, iscriviti a 'FiloDiretto'