Agosto

03

Gio

04

Mer

05

Gio

06

Ven

07

Sab

08

Dom

09

Lun

10

Mar

11

Mer

12

Gio

13

Ven

14

Sab

15

Dom

16

Lun

17

Mar

18

Mer

19

Gio

20

Ven

21

Sab

22

Dom

23

Lun

24

Mar

25

Mer

26

Gio

27

Ven

28

Sab

29

Dom

30

Lun

31

Mar

Settembre

01

Mer

02

Gio

03

Ven

04

Sab

05

Dom

06

Lun

07

Mar

08

Mer

09

Gio

10

Ven

11

Sab

12

Dom

13

Lun

14

Mar

15

Mer

16

Gio

17

Ven

18

Sab

19

Dom

20

Lun

21

Mar

22

Mer

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

Ottobre

01

Ven

02

Sab

03

Dom

Zaide

SPETTACOLO ANNULLATO

Info

Teatro Sociale di Como

venerdì, 20 novembre - 20.00

domenica, 22 novembre - 15.30

SPETTACOLO ANNULLATO. L'OPERA SARA' IN DIRETTA LIVE STREAMING VENERDI' 20 NOVEMBRE, ORE 17.00, SU WWW.OPERALOMBARDIALIVE.IT E SUL MEDIAPORTAL DI REGIONE LOMBARDIA.

 

Singspiel incompiuto di Wolfgang Amadeus Mozart

Testo tedesco di Johann Andreas Schachtner

 

Nuovo testo italiano di Italo Calvino

 

Direttore Alessandro Palumbo

Regia Graham Vick

Scene e Costumi Italo Grassi

Luci Giuseppe Di Iorio

Movimenti mimici Ron Howell

Assistente alla regia Daniele Menghini

Orchestra I Pomeriggi Musicali

Coproduzione Teatri di OperaLombardia, Teatro dell’Opera di Roma

 

Singspiel incompiuto, ispirato alla Zaira, tragedia in cinque atti di Voltaire, su musica di Wolfgang Amadeus Mozart, Zaide (Das Serail) viene proposta per la prima volta al Teatro Sociale di Como, in una rara esecuzione in tedesco con i sovratitoli in italiano (testo di testo di Johann Andreas Schachtner), che riprende la drammaturgia di Italo Calvino, con la regia di Graham Vick, scene e costumi di Italo Grassi, luci di Giuseppe Di Iorio.

La trama, rocambolesca, è ambientata alla corte del sultano Solimano, dove Zaide incontra Gomatz, cristiano caduto in mano ai Turchi e Allazim, servo fedele di Solimano…Nella partitura rimasta incompiuta, suddivisa in due atti, quindici sono i numeri che si susseguono, tutti contraddistinti da quell’ironia mozartiana, sigillo inconfondibile di tutte le sue composizioni.

Il mistero sul finale pensato da Mozart è ancora irrisolto: se Voltaire sviluppa la trama ‘turca’ in tragedia, con l’occhio dell’Illuminismo francese, Mozart, che in quegli anni stava lavorando all’Idomeneo, e alle vicende turche associava sempre un lato spassoso o a lieto fine (come in un altro celebre singspiel, Il ratto del serraglio), probabilmente avrebbe potuto stupirci con un coup de théâtre.

Il manoscritto della partitura venne consegnato postumo, nel 1799, dalla moglie Costanza all’editore Johann Anton André, ma si dovette attendere il 27 gennaio del 1866, per applaudirne la prima messa in scena all’Opernhaus di Francoforte.

Si ringrazia Gli Amici di Como per la collaborazione per i sovratitoli.


Altre recite:

Cremona, Teatro Ponchielli                 27 e 29 novembre 2020

Pavia, Teatro Fraschini                       4 e 6 dicembre 2020

Brescia, Teatro Grande                      10 e 12 dicembre 2020

 

Cast

Personaggi e interpreti

Zaide                                       Giuliana Gianfaldoni

Gomatz                                     Giovanni Sala

Allazim                                     Vincenzo Nizzardo

Soliman                                   Paul Nilon

Osmin                                      Pierpaolo Martella

Uno schiavo                             Davide Capitanio

Con Arianna Scommegna


Attori

Giulia Amato

Gianluca Bozzale

Simone Cammarata

Alessio Cioni

Giuditta Pascucci

Vittorio Pissacroia


Maestro preparatore e di palcoscenico

Giorgio Martano

 

Altro Maestro collaboratore

Massimo Fiocchi Malaspina

Maestro alle luci

Luca Spinosa

Maestro ai sovratitoli

Lorenzo Fronti

 

Direttore di Scena

Iolanda Tambellini


Capo macchinista

Luigi Podo

Macchinisti

Leandro Bruno

Giuseppe Cesca

Cristina Giorgi

Sergio Guerrieri

Alessandro Savini


Capo elettricista

Giovanni D’Apolito

Elettricisti

Alice Artico

Salvatore Aversa

Pietro Maspero

Sharon Remartini

 

Capo attrezzista

Federica Bianchini

Attrezzista

Astrid Isolani


 Capo Sarta

Ginevra Danielli

Sarte/i

Fabiana Bernasconi

Simone Martini

 

Responsabile trucco e parrucche

Chiara Radice

Truccatrici e parrucchiere

Aurora Monea

Laura Francesca Scandroglio


Scene

Laboratorio Scenografico della Fondazione Pergolesi Spontini, Jesi

 

Attrezzeria

Laboratorio Scenografico della Fondazione Pergolesi Spontini, Jesi

Rancati, Milano

Cantieri del Teatro, Como

 

Costumi

Tirelli, Roma

Cantieri del Teatro, Como

 

Calzature

Pompei Calzature, Roma

 

Parrucche

Audello Teatro, Milano


Illuminotecnica

Musical Box Rent, Verona

 

Trasporti

Leccese, Rezzato (BS)