Agosto

03

Gio

04

Mer

05

Gio

06

Ven

07

Sab

08

Dom

09

Lun

10

Mar

11

Mer

12

Gio

13

Ven

14

Sab

15

Dom

16

Lun

17

Mar

18

Mer

19

Gio

20

Ven

21

Sab

22

Dom

23

Lun

24

Mar

25

Mer

26

Gio

27

Ven

28

Sab

29

Dom

30

Lun

31

Mar

Settembre

01

Mer

02

Gio

03

Ven

04

Sab

05

Dom

06

Lun

07

Mar

08

Mer

09

Gio

10

Ven

11

Sab

12

Dom

13

Lun

14

Mar

15

Mer

16

Gio

17

Ven

18

Sab

19

Dom

20

Lun

21

Mar

22

Mer

23

Gio

24

Ven

25

Sab

26

Dom

27

Lun

28

Mar

29

Mer

30

Gio

Ottobre

01

Ven

02

Sab

03

Dom

2021DESTINAZIONETAURIDE

Info

Teatro Sociale di Como

Venerdì, 30 ottobre - ore 20.00

 

#2021DESTINAZIONETAURIDE

Intersezioni e anacronismi, ricercando Iphigenie. Tragedie-Lyrique di Bruno Taddia

Spettacolo teatrale di Bruno Taddia

Sull'Iphigénie en Tauride di Christoph Willibald Gluck

Gli interventi del professor Magrelli, scritti a quattro mani con l'autore, sono registrati

 

#2021destinazionetauride è uno studio sulla Iphigénie en Tauride di Gluck e tratta la vicenda greca della primogenita di Agamennone e Clitemnestra, narrata dai testi di Euripide, poi mediati da numerosi drammaturghi francesi, da Racine (1674) a de La Touche (1757) ed ancora da Goethe (in due versioni: 1779 e 1787), solo a citare alcuni emblematici autori, che trattarono un mito amato e più volte ripercorso nei secoli, in letteratura, in musica, nelle arti visive; in ogni disciplina ritroviamo dettagli e sfumature diverse, a forgiare nuove ed affascinanti letture della vicenda di colei, che Agamennone venne chiamato a sacrificare agli dèi.

Lo studio, proposto in questo laboratorio a cielo aperto, raccoglie e fonde citazioni e riflessioni, tratte dai capolavori di Gluck, elaborate dal sottile filo drammaturgico di Bruno Taddia con la voce di Anna Caterina Antonacci.

 

Altre recite

Pavia, Teatro Fraschini: 18 ottobre 2020

Brescia, Teatro Grande: 23 ottobre 2020

Cremona, Teatro Ponchielli, 28 ottobre 2020

Cast

Un drammaturgo Simone Tangolo

Uno storico Valerio Magrelli

 

Clytemnestre/Iphigénie  Anna Caterina Antonacci

Achille/Pylade  Mert Süngü

Agamémnon/Oreste Enrico Marabelli

Una danzatrice (Il volo della Dea) Silvia Giuffré

 

Pianoforte  Alessandro Trebeschi

Drammaturgia, ideazione e regia  Bruno Taddia

Assistente alla regia  Silvia Giuffré

Progetto luci Cristian Zuccaro