Agosto

10

Gio

11

Mar

12

Mer

13

Gio

14

Ven

15

Sab

16

Dom

17

Lun

18

Mar

19

Mer

20

Gio

21

Ven

22

Sab

23

Dom

24

Lun

25

Mar

26

Mer

27

Gio

28

Ven

29

Sab

30

Dom

31

Lun

Settembre

01

Mar

02

Mer

03

Gio

04

Ven

05

Sab

06

Dom

07

Lun

08

Mar

09

Mer

10

Gio

11

Ven

12

Sab

13

Dom

14

Lun

15

Mar

16

Mer

17

Gio

18

Ven

19

Sab

20

Dom

21

Lun

22

Mar

23

Mer

24

Gio

25

Ven

26

Sab

27

Dom

28

Lun

29

Mar

30

Mer

Ottobre

01

Gio

02

Ven

03

Sab

04

Dom

05

Lun

06

Mar

07

Mer

08

Gio

09

Ven

10

Sab

AsLiCo

Chi siamo

https://www.aslico.org/it/concorso/

Chi siamo

Lo scopo di AsLiCo, Associazione Lirica e Concertistica , è di selezionare giovani cantanti europei emergenti, formendo un percorso di formazione di alto livello, e l'opportunità di debuttare nei più importanti teatri Italiani. Ogni anno AsLiCo seleziona centinaia di giovani cantanti provenienti da tutta l'Europa per i ruoli principali della stagione lirica. A ciascun cantante viene dato modo di arricchire la propria esperienza cantando nei piu importanti teatri della Lombardia: Como, Cremona, Bergamo, Brescia e Pavia. 

Dall'anno della sua fondazione nel 1949, AsLiCo ha lanciato nel mondo della lirica famosi cantanti quali Luigi Alva, Carlo Bergonzi, Piero Cappuccilli, Maria Chiara, Mirella Freni, Adriana, Maliponte, Nicola Martinucci, Paolo Montarsolo, Fiorella Pediconi, Katia Ricciarelli, Renata Scotto, Simone Alaimo, Susanna Anselmi, Pietro Ballo, Carlo Columbara, Paolo Coni, Daniela Dessì, Valeria Esposito, Paolo Gavanelli, William Matteuzzi, Michele Pertusi, Alessandra Ruffini, Giuseppe Sabbatini, Adelina Scarabelli, Giorgio Zancanaro, e molti altri.

AsLiCo fu fondata dal Conte Giovanni Treccani degli Alfieri con l'intento di promuovere l'opera. L'Associazione ha proseguito in questa direzione dedicandosi alla formazione e crescita professionale dei giovani artisti e portando alla conoscenza di un vasto pubblico l'esistenza di nuovi incredibili talenti. Oltre ai numerosi cantanti che sono diventati famosi, As.Li.Co. ha dato l'opportunità a direttori d'ochestra (Angelo Campori, Aldo Ceccato, Luciano Rosada, Alberto Zedda, and more recently Riccardo Chailly, Antonello Allemandi, Daniele Gatti, Evelino Pidò, Tiziano Severini e Donato Renzetti), registi, scenografi e costumisti di farsi apprezzare nelle più produzioni del circuito lombardo.

Le principali attività di AsLiCo:

- Selezione di giovani cantanti attraverso il Concorso per Giovani Cantanti Lirici
- Corsi di formazione basati sulle opere in repertorio e tenuti da professionisti di chiara fama
- Produzioni operistiche tese a mettere in evidenza giovani talenti emergenti nel panorama europeo ed extraeuropeo
- Avvicinamento del giovane pubblico delle scuole al mondo dell'opera, attraverso trainings per i loro insegnanti e produzioni specifiche per le scuole

La storia dell'AsLiCo

AsLiCo, Associazione Lirica e Concertistica, fu fondata nel 1949 dal senatore Giovanni Treccani degli Alfieri nel rispetto di tre principi fondamentali: individuazione di talenti operistici; formazione artistica dei giovani cantanti; produzione ad alto livello di opere di repertorio nelle quali far debuttare i giovani cantanti. Ancora oggi AsLiCo - giunta nel 2020 al 71° anno di attività, persegue gli stessi scopi allargando il proprio campo di azione nelle iniziative nei confronti di giovani artisti.

Qui di seguito le tappe fondamentali dell’attività dell’associazione:

1949 31 dicembre- viene fondata As.Li.Co., associazione senza scopo di lucro
1950 Nel primo anno di attività si selezionano 326 cantanti dei quali 29 vengono accettati per il corso di perfezionamento e il debutto. Venivano accettati solo giovani di nazionalità italiana. Nel 1994 il concorso diventa accessibile a tutti gli appartenenti alla Comunità Europea
1950 6 Luglio – Rigoletto inaugura la prima serata della prima stagione al Teatro Nuovo di Milano
1951 Carlo Bergonzi, giovanissimo, debutta in Un Ballo in Maschera e in La forza del destino
1953 La giovane soprano Renata Scotto è Violetta nel La Traviata
1953 Viene stampato il primo bando con tutte le norme che regolamentano il concorso: viene istituito un limite massimo per l’età dei concorrenti
1954 Intuendo l’importanza di cooperare con altri Enti nella promozione di giovani cantanti lirici, As.Li.Co. inaugura una collaborazione, la prima di un a lunga serie con AIDM di Firenze.
1954 Luis Alva interpreta Germont ne la Traviata
1955
1969
Nel corso di questi anni As.Li.Co. organizza tourn»es in Francia e Spagna col Festival dellÌOpera Italiana
1956 Piero Cappuccilli, debutta in Pagliacci come Tonio
1957
1969
Nel corso di questi anni As.Li.Co. collabora con l’American Opera Auditions di Cincinnati in un programma che prevede lo scambio d’artisti.
1958 Mirella Freni debutta come Mimì in la bohème
1958 Katia Ricciarelli debutta come Mimì ne la bohème
1968 Viene varata in Italia una nuova legge che regolamenta i rapporti tra stato e associazioni musicali private. As.Li.Co. e Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto vengono riconosciuti come istituzioni per la formazione di giovani cantati lirici
1970 I corsi di formazione vengono affidati a Mario Cordone, Olimpio Ferrarotti e Vittorio Patanè
   
1971
1978
As.Li.Co. e il Teatro Lirico Sperimentale si uniscono nella proposta di un unico Concorso Nazionale.
1982 Daniela Dessì debutta comeFlaminio nel Flaminio di Pergolesi
1983 As.Li.Co. entra a far parte del Circuito Lirico Lombardo, e produce opere che circuitando nei più importanti teatri della Lombardia: Como, Brescia, Cremona, Pavia, Bergamo, Mantova offrono ulteriori occasioni professionali per i giovani artisti.
1994 Il concorso As.Li.Co. apre a tutti i cittadini degli Stati della Comunità Europea
1996 As.Li.Co. da vita a EurOperaStudio con l’intento di creare e promuovere la comunicazione e la condivisione di programmi tra i teatri che in Europa svolgono attività di formazione dei cantanti. Il Presidente è il M.o Bruno Dal Bon

1996 Viene formato il coro As.Li.Co.: il M.o Alfonso Caiani è il direttore
1997 Nasce, in collaborazione con la Regione Lombardia, Opera domaniprogetto per la produzione di opere liriche rivolte al giovane pubblico delle scuole. Corsi per insegnanti e alunni precedono la rappresentazione che hanno luogo nelle più importanti città italiane.
1998 Progetto Don Giovanni. Un ambizioso progetto che riunisce giovani artisti provenienti da tutti i centri di formazione che aderiscono a EurOperaStudio.
1999 1999 Dopo il debutto a Cologna in Germania, e a Vichy in Francia, la coproduzione prosegue per una lunga tournée in Italia.
2001 Dopo molti anni in cui As.Li.Co. è stato ospitato nei differenti teatri Italiani, fa del Teatro Sociale di Como la propria sede permanente.
2002 Vengono dichiarati ammessi al concorso tutti i cantanti provenienti dall’Europa
  Il teatro diventa la sede stabile dell'As.Li.Co e delle sue stagioni liriche.
 2008

Ideazione della prima edizione del Festival Como Città della Musica. Barbara Minghetti diviene Presidente del Teatro Sociale di Como-AsLiCo

2013

Celebrazioni dei 200 anni del Teatro Sociale di Como, inaugurato nel 1813. Il Festival Como Città della Musica viene trasferito nell'Arena adiacente, restaurata per l'occasione

2017

Fedora Sorrentino viene eletta nuovo Presidente del Teatro Sociale di Como-AsLiCo

Non perdere nemmeno un appuntamento del
Teatro Sociale di Como!

Per restare sempre aggiornato su tutte le novità e per poterci inviare richieste su spettacoli e biglietti, iscriviti a 'FiloDiretto'