Torna all'home
As.Li.Co. > Concorso 2016
 
In questa sezione potete trovare tutti i nomi dei vincitori delle passate edizioni del Concorso per Giovani Cantanti Lirici d'europa divisi per decenni.
Una fantastica raccolta di immagini
per tentare di conservare dei ricordi, per raccontarli a chi non c'era, per ringraziare tutte quelle persone che in questi anni hanno lavorato con impegno ed entusiasmo.

- Guarda la Photo Gallery del Concorso
 
 

Circa 180 cantanti provenienti da diversi paesi Europei (e del mondo) si sono presentati quest'anno al 67° Concorso per giovani cantanti lirici d'Europa,. Audizioni preliminari si sono tenute a Bucarest, Como, Lione, Palermo, Roma e a Vienna. Dal 7 al 9 gennaio 2016, il Teatro Sociale di Como ha ospitato le prove eliminatorie (cui sono stati ammessi 90 candidati) e semifinale (cui sono stati ammessi 26 candidati). La prova finale, il 10 gennaio, si è tenuta in forma di concerto in un teatro gremito di pubblico: i 15 cantanti finalisti hanno interpretato arie dal repertorio lirico italiano ed europeo e dalle opere a concorso: Così fan tutte di W. A. Mozart e Il turco in Italia di G. Rossini (Stagione lirica tradizionale), Turandot di G. Puccini (Opera domani). La Commissione giudicatrice era composta da: Dominique Meyer, Giuseppe Acquaviva, Serge Dorny, Umberto Fanni, Vittoria Fontana, Giovanna Lomazzi, Nicholas Payne, Christina Scheppelmann e Giovanni Vegeto.
Qui di seguito l'elenco dei vincitori dei ruoli previsti nelle opere della stagione di OperaLombardia, del progetto Opera domani, del Concorso Esordienti e i candidati ritenuti Idonei.

COSì FAN TUTTE (Stagione lirica tradizionale)

Tommaso Barea, baritono
Italia, 23 anni
GUGLIELMO

Pablo Galvez Hernandez, baritono
Spagna, 29 anni
GUGLIELMO

Barbara Massaro, soprano
Italia, 21 anni
DESPINA



TURANDOT (Opera domani)
Gulnora Gatina, soprano
Russia, 28 anni
LIÙ



CATEGORIA ESORDIENTI

Arina Alexeeva, mezzosoprano
Russia, 27 anni

Antonia Cosmina Stancu, mezzosoprano
Romania, 22 anni

Sara Rossini, soprano
Italia, 26 anni



IDONEI

Giuseppe Distefano,
tenore
Italia, 30 anni

Ruzil Gatin, tenore
Russia, 28 anni

Stefano Marra, tenore
Italia, 28 anni

Alessio Verna, baritono
Italia, 27 anni



BIOGRAFIE

BARBARA MASSARO
Soprano
Nata a Milano nel 1994, è diplomata in viola presso il conservatorio ‘G. Verdi’ della città, dove attualmente frequenta il terzo anno del corso di laurea triennale in canto con Silvana Manga. È vincitrice del primo premio nel 19° Concorso di canto lirico ‘Assami’. Inizia la sua formazione musicale a 8 anni entrando nel coro di voci bianche del Teatro alla Scala, dove partecipa a numerose produzioni con direttori d’orchestra quali Lorin Maazel, Robin Ticciati, Gustavo Dudamel, Daniele Rustioni, Daniel Barenboim e Daniele Gatti. Interpreta il suo primo ruolo come voce bianca solista a 15 anni in A Midsummer Night’s Dream (Mustardseed), sotto la direzione di Sir Andrew Davis, seguito da Tannhäuser (Ein junger Hirt) diretto da Zubin Mehta, Tosca (Un pastore) con Omer Meir Wellber/Nicola Luisotti e Die Zauberflöte (Erster Knabe) con Roland Böer. Nel 2011 ha preso parte come solista a tre concerti per MITO SettembreMusica, eseguendo la cantata Tilge, Höchster, meine Sünden BWV 1083 di Bach con l’orchestra dei Pomeriggi Musicali presso il Teatro Dal Verme di Milano sotto la direzione di Carlo Tenan. Ha cantato come solista diretta da Andrea Battistoni presso il Teatro degli Arcimboldi ancora con I Pomeriggi Musicali e ha eseguito lo Stabat Mater di Pergolesi diretta da Bruno Casoni con l’orchestra dei Cameristi della Scala. Nel 2015 è Giannetta (L’elisir d’amore) al Teatro Filodrammatici e Berta (Il barbiere di Siviglia) al Teatro Nuovo. Ha recentemente debuttato nel ruolo di Susanna (Le nozze di Figaro) a Villa Clerici e di Adina (L’elisir d’amore) presso il Teatro Nuovo di Milano.



PABLO GÁLVEZ Baritono
Nato a Guadix (Granada), si laurea in Farmacia all’Università di Granada. Successivamente frequenta un master in Interpreazione Scenica e Lirica all’Università di Jaén. Inizia la formazione musicale nel JJMM di Guadix e Granada, dove canta nella Camerata Coral Sine Nomine e nel coro di voci bianche della cattedrale. Nel 2009 vince il primo premio al Concorso JJMM per giovani cantanti lirici di Spagna. Prende parte a numerose produzioni, tra le quali il Gala AOM al Teatro de la Zarzuela di Madrid dove interpreta Leonello (La canción del olvido di Serrano). Ha cantato la Petite messe solennelle di Rossini, il Requiem por un vivo di Serrano, il Requiem di Fauré, la Messa di Requiem di Donizetti, il Requiem e la Krönungsmesse di Mozarte il Messiah di Händel. Ha interpretato numerosi ruoli, tra i quali: Maestro (Ainadamar), Un deputato fiammingo (Don Carlo), Masetto (Don Giovanni), Belcore (L’elisir d’amore) e il Conte d’Almaviva (Le nozze di Figaro). Fra i prossimi impegni, canterà ne Le nozze di Figaro al Teatro Comunale di Bologna.



SARA ROSSINI Soprano
Nata a Magenta (Milano), studia presso il Conservatorio ‘G. Verdi’ di Milano e si perfeziona con Daniela Dessì. È vincitrice di numerosi premi, tra i quali il primo premio al Concorso internazionale ‘Spiros Argiris’ di Sarzana nel 2015 e al XVI Concorso lirico internazionale ‘Umberto Giordano’ nel 2014. In occasione del Sarzana Opera Festival 2015 è Lauretta (Gianni Schicchi), con la direzione di Valerio Galli. All’Opera di Oviedo è Anna (Nabucco) diretta da Gianluca Marcianò e con la regia di Emilio Sagi. Finalista l’anno scorso nella sezione Esordienti del 66° Concorso per giovani cantanti lirici d’Europa, viene selezionata per la prima esecuzione di Milo, Maya e il giro del mondo di Matteo Franceschini (Maya), all’interno del progetto AsLiCo Opera Domani. Al Teatro Comunale di Sassari è cover di Micaëla (Carmen), Kate Pinkerton (Madama Butterfly) e Una sacerdotessa (Aida) con la regia di Franco Zeffirelli. Si esibisce nel contesto del XVII Festival ‘U. Giordano’ di Baveno. Presso la Sala Verdi del Conservatorio ‘G. Verdi’ di Milano esegue la Petite messe solennelle di Rossini nell’ambito di ‘Conservatorio in EXPO’.



TOMMASO BAREA Baritono
Nato a Treviso nel 1992, è laureando in Lettere e Filosofia all’Università ‘Ca’ Foscari’ di Venezia. A 18 anni comincia lo studio del canto lirico sotto la guida di Argit Butzke e si perfeziona poi con Sherman Lowe. Nel 2013 riceve il primo premio al XVI Concorso internazionale ‘G. B. Velluti’. Successivamente è terzo classificato al Concorso lirico ‘M. Oliviero’ di Milano e anche al Concorso ‘F. Federici’ a Parma, città in cui l’anno seguente vince il secondo premio al Concorso lirico internazionale ‘R. Pelizzoni’. A Treviso vince il primo premio nel Concorso internazionale ‘Giovani Musicisti’ e al Concorso ‘Premio Contea’. Ha partecipato al programma ‘iSING!’ nelle città di Suzhou, Shanghai e Pechino. Risulta il più giovane vincitore degli ultimi anni al Concorso per giovani cantanti lirici ‘Comunità Europea’ di Spoleto e al Concorso ‘Premio Etta Limiti’ di Milano.



GIUSEPPE DISTEFANO Tenore
Nato a Paternò (CT) nel 1985, si diploma presso il Conservatorio ‘F. Cilea’ di Reggio Calabria sotto la guida di Serenella Fraschini. Dal 2008 ad oggi ha partecipato a numerosi concerti per convegni internazionali, associazioni musicali e umanitarie, ricordando in particolare quelli fatti per il ‘Circuito del Mito’ in Sicilia e quelli per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia al Teatro Goldoni di Livorno e al Cilea di Reggio Calabria. Vanta anche dei concerti fatti nel Centro Nazionale per le Arti dello Spettacolo di Pechino in seguito ad una borsa di studio. Nel 2012 è vincitore del 66° Concorso per giovani cantanti lirici di Spoleto e del premio speciale ‘C. Valletti’. Nel 2013 è in tournée negli Stati Uniti, dove prende parte a concerti con a capo Plácido Domingo come direttore artistico. Sempre nel 2013 debutta in Tosca (Cavaradossi) al Teatro Lirico Sperimentale ‘A. Belli’ di Spoleto, dove torna l’anno successivo per Gianni Schicchi (Rinuccio). Nel 2015 è Rodolfo (La bohème) a Spoleto, mentre per il Goldoni di Livorno è Alfredo (La traviata) e Turiddu (Cavalleria rusticana).



ALESSIO VERNA Baritono
Nato ad Alessandria nel 1988, laureando in Chimica, intraprende lo studio del canto lirico nel 2009 sotto la guida di Franca Mattiucci. È vincitore di numerosi premi, tra i quali il primo premio al 6° Concorso internazionale di canto lirico ‘A. Giacomotti’. Nel 2010 debutta nel ruolo di Guglielmo (Così fan tutte) ad Alessandria e nel 2011 in quello di Figaro (Le nozze di Figaro). Nel 2012 è Dandini (La Cenerentola) e Marcello (La bohème). Nel 2013 canta il Sagrestano (Tosca) presso il Teatro Alfieri di Asti. Nel 2014 debutta in Argentina come Figaro (Il barbiere di Siviglia), mentre è Germont (La traviata) a Cuneo e Don Magnifico (La Cenerentola) all’Auditorio de Tenerife. Nel 2015 debutta nel ruolo del Dottor Malatesta (Don Pasquale) al Teatro Comunale di Bologna. Recentemente ha ricoperto il ruolo di Don Bartolo (Il barbiere di Siviglia) al Maggio Musicale Fiorentino.



STEFANO MARRA Tenore
Nato a Cisterna di Latina (LT), si diploma in canto lirico al Conservatorio ‘S. Cecilia’ di Roma. Dal 2009 a oggi partecipa in qualità di solista in numerose occasioni, cantando fra l’altro la Messa n. 2 in sol maggiore D. 167 di Schubert a Deutsch-Wagram (Austria). Collabora con il Teatro dell’Opera di Roma al festival ‘Carnevale Romano’. È anche solista in una serie di concerti presso il National Centre for the Performing Arts di Pechino.



ARINA ALEXEEVA Mezzosoprano
Nata a Tjumen’ (Russia) nel 1988, completa lo studio del pianoforte presso la scuola di musica della sua città e nel 2009 termina lo studio di canto lirico presso l’Accademia Statale di Arte e Cultura. Nel 2009 viene ammessa al Conservatorio ‘G. Verdi’ di Milano e studia con Jenny Anvelt.  Nel 2015 vince il premio speciale come miglior mezzosoprano al 4° Concorso internazionale di canto lirico ‘F. Mattiucci’. Nello stesso anno debutta nello Stabat Mater di Pergolesi al Teatro Alfieri di Asti, nel Requiem di Mozart con la Brixia Symphony Orchestra e nel ruolo di Rosina (Il barbiere di Siviglia) presso il Teatro della Concordia. Ha eseguito recentemente il Magnificat di Bach presso la Collegiata di San Secondo di Asti con l’Orchestra Melos Filarmonica.



ANTONIA COSMINA STANCU Mezzosoprano
Nata nel 1993, attualmente frequenta l’Università Nazionale di Musica di Bucarest. Ha preso parte a diversi concerti organizzati nelle città di Bucarest, Ploieşti, Galaţi e Sibiu, oltre che a una tournée a Parigi. È vincitrice di numerosi premi, ottenuti fra l’altro al Concorso nazionale ‘Gradus ad Parnassum’ di Bucarest e al ‘P. Constantinescu’ di Ploieşti. Ha interpretato i seguenti ruoli: Dritte Dame (Die Zauberflöte), Marcellina (Le nozze di Figaro), Suzuki (Madama Butterfly), Flora (La traviata) e Maddalena (Rigoletto).



GULNORA GATINA Soprano
Nata nel 1987 nell’ex Unione Sovietica, si laurea nel 2012 al Conservatorio di Kazan’. Durante gli studi prende parte ad alcune produzioni, tra cui L’amore delle tre melarance (Ninetta) e Le nozze di Figaro (Susanna). È vincitrice dei concorsi ‘F. Šaljapin’, ‘O. Petrušenko’, ‘S. Sajdašev’ e ottiene il secondo premio al Concorso internazionale di cantoVissi d’arte’di Praga nel 2014. Ha cantato Rosina (Il barbiere di Siviglia) e Adina (L’elisir d’amore) all’Opera di Kazan’, oltre a Liù (Turandot) e Gilda (Rigoletto).



RUZIL GATIN Tenore
Nato nel 1987 nell’ex Unione Sovietica, si laurea all’Università russa di arti teatrali di Mosca e al Conservatorio di Kazan’, dove partecipa ad alcune produzioni come L’amore delle tre melarance (Truffaldino), Evgenij Onegin (Lensky), Le nozze di Figaro (Basilio) e Roméo et Juliette (Roméo/Tybalt). È vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali, come Youth of 21st Century (Albena, Bulgaria, 2002), The Way to the Stars (San Pietroburgo, 2004) e il Concorso ‘B. Brunov’ di Mosca. Vince il secondo premio al Concorso ‘Vissi d’arte’di Praga (2015).

 

 

 

 

 
AsLiCo | Concorso | Corsi | Produzioni | Progetti dell' AsLiCo | Il nostro Teatro
Cookies |Privacy | Credits 
 
As.Li.Co. - via A. Ponchielli, 5 - 20121 Milano - P.IVA 02993490156Amministrazione Trasparente